Aiutaci a dare di più

  • Uno Stato enorme, con un grandissimo bisogno di strutture, di scuole, di lavoro. Per questo dal 2005 siamo presenti nel West Bengala, India orientale, e recentemente anche in Assam, tra gli stati più poveri e popolosi, per garantire a oltre 2.100 bambini, l’istruzione primaria e secondaria, pasti regolari e assistenza sanitaria

  • Ci troviamo nel pericoloso quartiere Waf Jeremie di Port-au-Prince, una bidonville con 150.000 abitanti che vivono senz’acqua, cibo, istruzione, assistenza medica, servizi igenico-sanitari, lo slum più pericoloso e violento di Haiti, tanto da essere considerato “zona interdetta dalle Nazioni Unite”. E’ in questo contesto che abbiamo portato il nostro ultimo progetto di Sostegno a Distanza: 350 bambini attendono il tuo aiuto!